top of page
Cerca
  • Gruppo Sadel

Tendinite

Cos’è la tendinite?

I tendini sono tessuti robusti che collegano i muscoli alle ossa.

La tendinite è l’infiammazione di un tendine.

  • La tendinite causa dolore, soprattutto quando si muove il tendine interessato

  • È più comune nei soggetti di mezz’età o anziani, perché i tendini s’indeboliscono con l’età

  • Può anche essere causata da attività fisica eccessiva o da attività con movimenti ripetitivi

  • I trattamenti comprendono tutori, impacchi caldi o freddi, e assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come ibuprofene, per il dolore

Quali sono le cause della tendinite?

La tendinite probabilmente è causata da molte piccole lesioni, strappi e usura generale che si verifica con l’invecchiamento. Importanti concause includono:

  • Attività fisica eccessiva o eseguita in modo errato

  • Continuare a eseguire ripetutamente gli stessi movimenti

Alcune malattie aumentano leggermente la probabilità di contrarre una tendinite:

  • Artrite reumatoide

  • Sclerosi sistemica

  • Gotta

  • diabete La gonorrea, un’infezione a trasmissione sessuale, talvolta si diffonde nell’organismo e infetta un tendine. La tendinite può insorgere anche come effetto collaterale di alcuni antibiotici.

Quali sono i sintomi della tendinite?

I sintomi della tendinite includono:

  • Dolore quando il tendine viene mosso o premuto

  • Talvolta, gonfiore e calore

La tendinite ha maggiori probabilità di insorgere nei tendini delle seguenti parti del corpo:

  • Spalla (cuffia dei rotatori)

  • Mano

  • Braccio

  • Retro del calcagno

  • Ginocchio laterale

  • Vicino al bacino

Se la tendinite si protrae, il tendine può indebolirsi e possono insorgere:

  • Rigidità e difficoltà di movimento (specialmente se la tendinite ha colpito l’articolazione della spalla)

  • Sensazione di scatto o blocco quando si muove l’articolazione

Come viene diagnosticata la tendinite?

Normalmente, il medico si basa sui sintomi e sull’esame obiettivo.

Talvolta esegue esami come:

  • RMI

  • Ecografia

Come viene trattata la tendinite?

I trattamenti di norma includono:

  • Riposo della zona dolorante, a volte indossando un tutore o una fascia

  • Impacchi caldi o freddi

  • Farmaci antidolorifici (farmaci antinfiammatori non steroidei [FANS] come l’ibuprofene)

  • Talvolta un’iniezione di corticosteroidi

Una volta che l’infiammazione migliora, esercizi per facilitare il movimento del tendine.

Nei casi gravi di tendinite, il medico potrebbe ricorre a un intervento chirurgico.

Come si può prevenire la tendinite?

Per prevenire le recidive di tendinite o per impedire che la patologia si protragga nel tempo, il medico invita il paziente a:

  • Assicurarsi di eseguire l’attività o l’esercizio fisico in modo corretto

  • Evitare di ripetere lo stesso movimento per molto tempo

  • Assicurarsi che la postazione di lavoro sia comoda e organizzata correttamente

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


Post: Blog2_Post
bottom of page