Cerca
  • Gruppo Sadel

Arrivano le feste: scopriamo come non esagerare

Scopriamo le dritte per prepararci al meglio all’arrivo delle feste!


Dall’8 Dicembre si inizia con le visite a parenti e ad amici, il tempo a disposizione per prepararsi alle tante mangiate è ancora meno. Il periodo del Natale, è inutile negarlo, indica anche una serie di pranzi e cene così abbondanti da regalare spesso e volentieri qualche chilo in più, cosa che può rappresentare un problema se, ad esempio, si stanno ancora smaltendo quelli presi in prestito dalle vacanze estive.

Niente paura, però. Come già detto c’è ancora tempo e basterà seguire alcune semplici regole per preparare l’organismo ai cibi pesanti e super conditi delle occasioni speciali, perdendo anche un po’ di peso, in modo da poter cedere a pandoro e panettone senza sentirsi in colpa. Perché si, dopo le feste si fanno digiuni e diete drastiche per eliminare quel gonfiore dovuto a spumante e zuccheri, ma al nostro corpo non fa bene.





La prima cosa da fare? Scegliere un modo di mangiare che sia possibile mantenere nel tempo. Il segreto per vivere bene le feste da un punto di vista alimentare è quello di iniziare da subito a seguire un’alimentazione sana e bilanciata che contenga alimenti in grado di sostenere le varie funzioni dell’organismo, che stimoli il metabolismo e che non faccia sentire la fame. Il trucco è quello di mangiare in modo sano e bilanciato, senza privarsi di nulla in particolare ma eliminando solo quegli alimenti che sono la causa di ritenzione e chili di troppo.


Quindi sostituire i cereali raffinati con quelli integrali, evitare bibite zuccherate, mangiare cibi magri o con grassi buoni e sostituire dolci e dolcetti con frutti e alimenti sani ma comunque buoni. Il bello di questo nuovo modo di alimentarsi è che aiuta da subito a sentirsi più energiche e nel giro di poco dona un’immagine più sana ed un umore migliore, dando così la voglia di continuare. Inutile dire che se non si ha idea di come iniziare si può chiedere aiuto ad un nutrizionista che oltre a redigere una dieta, saprà dare le giuste indicazioni per capire come comportarsi e come iniziare a mangiare in modo sano. In questo modo non ci si dovrà mai più mettere a dieta perché ogni giorno (salvo dovute eccezioni nelle quali concedersi un dolce o un cibo di quelli più strong) si mangerà bene.





Idratarsi. Si può bere acqua naturale e o con aggiunta di frutti per aromatizzarla e, ovviamente, si possono bere spremute di arancia o di altri frutti purché non si esageri e si ricordi che si tratta sempre di alimenti zuccherati. Ciò che conta è bere abbastanza ma senza esagerare.


Fare attività fisica. Mantenere il corpo in esercizio è un dono che chiunque dovrebbe concedersi. Lo sport, infatti, non serve solo a dimagrire ma anche a mantenere attivi i muscoli che sono responsabili del metabolismo basale e che pertanto lo mantengono più attivo, permettendoci di mangiare di più. E' bene scegliere un’attività sportiva che si sente nelle proprie corde e che aiuti pertanto ad essere costanti.



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti