Cerca
  • Gruppo Sadel

Malattia del motoneurone

Che cosa è malattia del motoneurone?


La malattia del motoneurone (MND) è il termine generico usato per un gruppo di circostanze neurodegenerative, che piombo al deterioramento progressivo dei muscoli volontari dell'organismo. I motoneuroni sono nervi che innervano i muscoli, invianti i segnali d'istruzione gestirli. I motoneuroni superiori (UMNs) trovati nel cervello trasmettono i loro segnali ai motoneuroni più bassi (LMNs) nel midollo spinale, che continuano a stimolare i muscoli dell'organismo. In MND, questi neuroni specifici degenerano e muoiono, privando i muscoli dei segnali nervosi. Senza segnali dal cervello questi muscoli sprecano via, alterando la funzione di motore.


Che cosa sono i tipi differenti di MND?


Ci sono varie varianti del MND. Tutte dividono il principio fondamentale di degenerazione del motoneurone; tuttavia, variano nel loro intervallo e grado di sintomi come pure progressione di malattia. Ogni persona avverte diversamente la malattia; alcuni presentano con tutti i sintomi, mentre altri sperimentano soltanto alcuni.

Il reticolo e la posizione di deterioramento del motoneurone è usato per classificare la malattia in quattro tipi principali. Mentre la malattia progredisce, i pazienti sviluppano spesso la degenerazione sia del UMNs che di LMNs, sebbene soltanto un tipo possa essere influenzato per cominciare con.





Che cosa causa il MND?


Non c'è causa identificabile per il MND. 10% dei casi sono familiari, che significano che le persone hanno ereditato una copia difettosa di un gene. Il gene della ZOLLA, che codifica un antiossidante, è stato indicato per essere subito una mutazione in MND familiare, piombo al radicale libero la tossicità che pregiudica MNs.

La maggior parte delle casse del MND sono sporadiche, significando essi si presentano a caso senza una causa conosciuta. La ricerca in corso ha suggerito parecchie cause che includono:

  • Tossine

  • Prodotti chimici ambientali

  • Infezioni virali

  • Attività fisica intensa

  • Perdita di fattori di crescita ai motoneuroni di sviluppo

  • Disfunzione mitocondriale

  • Lesione ossidativa ai neuroni

  • Eccessiva eccitabilità dei neuroni

La prova è contrastante e nessuna causa definitiva è stata stabilita. È quindi non possibile fornire al pubblico consiglio su come impedire la malattia.


Il modulo più comune della malattia è la Sclerosi laterale amiotrofica (ALS). Ma vi è anche la Paralisi bulbare progressiva (PBP), l'Atrofia muscolare progressiva (PMA) e la Sclerosi laterale primaria (PLS).

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti